Chi non adora gli accessori? Che si tratti di borse , scarpe o occhiali da sole , non ne abbiamo mai abbastanza! Elementi indispesabili per il proprio look in grado di rendere originale anche un outfit total black. 

Ogni anno le case di moda propongono accessori sempre più glam e particolari e per la collezione P/E 2017 uno dei trend più visto sulle passerelle è la Micro bag!

Inauguriamo così la rubrica dei trend accessori della P/E 2017, parlando di borse… molto molto speciali. Sulle passerelle dello scorso settembre hanno sfilato borse non più mini, ma mignon!

Si tratta della micro bag , un vero e proprio scrigno , quasi un gioiello ,  da indossare come una collana o da allacciare alla cintura o da portare a mano o a tracolla

Ogni brand ha inteso queste borse in modo diverso , variando le misure da molto piccole a piccolissime,  grandi quasi quanto un maxi ciondolo (vorrei capire una donna normale cosa potrà mai metterci dentro?! lasciamo comunque fare agli stilisti..).

Non sono esattamente la praticità in persona se si parla di uso quotidiano e della quantità di roba che una donna porta con se ,  dalla pochette da trucco al maxi portafoglio a chiavi e libri. Si tratta piuttosto di un vero e proprio accessorio dal contenuto limitato , ma dall’effetto unico!

Come e quando si indossano le micro bag?

Le micro bags saranno ideali per outfit eleganti o casual per serate estive al mare, oppure saranno la borsa perfetta per matrimoni ed eventi importanti, dove vi serviranno solo il rossetto, la cipria, il telefono e le chiavi di casa…

E se poi,  proprio non potete fare a meno della vostra borsa formato classico , potreste decidere di abbinarla ad una nuova micro bag a tracolla facendola diventare un simpatico ciondolo della shopper , oppure optare per due borse mignon da portare insieme.

Mie care fashion addict , una micro-bag potrebbe essere davvero quel dettaglio che fa la differenza e rende unico un outfit!

Micro bag FENDI P/E 2017
Micro bag FENDI P/E 2017

 

original-miumiu - micro bag
Micro bag Miumiu P/E 2017

 

chloe micro bag
Micro bag Chloe P/E 2017

 

fendi
Micro bag Fendi P/E 2017

 

hermes-redgreen-lizard-and-black-crocodile-micro-bags
Micro bag Hermes P/E 2017

 

valentino-handbags-for-women-2017-micro-bag
Micro bag Valentino P/E 2017
chanel-karl-lagerfeld
Micro bag Karl Lagerfeld P/E 2017

 

Se vi va , date uno sguardo ai trend della collezione A/I 2016 per poter essere più informate e valutare cosa conservare e cosa buttare ispirandovi alle novità delle sfilate primaverili!

Cosa ne pensate? Comprerete qualche microbag per la prossima stagione e soprattutt come la userete? Fatemi sapere , lo sapete che sono super curiosa!

Sole , spiaggia bianchissima , acqua cristallina ,noci di cocco da sorseggiare e tranquillità …

Chi non sogna di trascorrere del tempo in un luogo così abbandonando la frenetica e stressante vita quotidiana?

Questo posto esiste realmente ed è un’isola meravigliosa in mezzo all’Oceano Indiano tutta da esplorare , Mauritius.

plongee_accueil - mauritius

Una vera e propria oasi di pace e tranquillità immersa in un mare turchese ed offre una moltitudine di attività… sempre che si riesca ad allontanare dalle candide spiagge. Insomma qualcosa per tutti!

Quello che rende così speciale questa meta è cercare ,  perdersi e scoprire. Incontaminata, pura e selvaggia, quest’isola, sulla quale Mark Twain aveva scritto ‘Bisogna desumere che Mauritius è stata creata prima del paradiso e che il paradiso sia stato copiato da Mauritius‘, ci regala emozioni uniche.

Sicuramente le spiagge sono tra le attrattive più incredibili ,ma potrete ammirare la natura , le culture che popolano questa isola ed assaporare i cibie le spezie e farvi inebriare dal profumo dei fiori.

http-ns-clubmed-com-ipm-2015-mauc-fiche_village-multimedia-photo-010_mauc_e110_033- mauritiusConsiderata “Stella e chiave dell’Oceano Indiano” , questo paradiso può ora essere vostro per un viaggio indimenticabile. Per godervi completamente la vacanza potreste soggiornare in un resort all inclusive di Club Med e beneficiare delle offerte Mauritius per vacanze in totale relax e senza preoccupazioni.  I soggiorni presso le loro strutture vi permetteranno di immergervi nel caldo Oceano Indiano per scoprire un mondo di coralli e di pesci coloratissimi. Per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, questo spettacolo è a vostra disposizione per tutto il soggiorno. Questi idilliaci Resort offrono un paradiso per grandi e piccini, che si divertiranno tra i numerosi giochi o sport acquatici organizzati dalle strutture. A fine giornata, potrete rilassarvi con un massaggio profondo o un drink in uno degli eleganti bar del Resort. O entrambe le cose.

mauritius - http-ns-clubmed-com-ipm-2015-mauc-fiche_village-multimedia-photo-030_mauc_d112_031

Uno dei miei preferiti è ‘ La Pointe Aux Cannoniers. A nord di Mauritius è un un Resort stupendo a misura Famigliare , ideale sia per adulti sia per bambini. Gode di ben due ristoranti , camere e suite da sogno , una spa e tanto verde. Alcune sue stanze possono ospitare fino a 4 persone così potete portare con i voi anche i vostri bimbi. La cosa positiva è che è dotato di club per ogni fascia d’età dai 4 mesi ai 17 anni così potranno dedicarsi ad attività  sportive , ludiche in base all’età e vi lasceranno rilassare nel Resort.

http-ns-clubmed-com-ipm-2015-mauc-fiche_village-multimedia-photo-070_mauc_d112_124 - mauritius

Il Club Med offre come vi dicevo un servizio all inclusive di cui potrete beneficiare presso i bar , sorseggiando succhi , bibite , alcolici vino e tanto altro accompagnati a snack dolci e salati.

 

Vi ho convinto? Io spero di poter volarci appena posso grazie anche ai numerosi voli che ci sono per questa isola magica.

Regali natalizi solidali!

Natale sta arrivando e la solita domanda che ci si pone è cosa regalare ed è per questo che oggi voglio suggerirvi dei regali per rendere felici non solo i  vostri amici e parenti, ma anche le popolazioni in difficoltà .

Il Cesvi è un’organizzazione laica che si adopera per la solidarietà mondiale nata più di 30 anni fa.

L’acronimo “Cesvi” si riferisce alle parole “cooperazione e sviluppo”, in quanto i loro obiettivi sono il coinvolgimento di quante più persone possibili per offrire una solidarietà concreta alle popolazioni in difficoltà e lo sviluppo di gruppi sociali e comunità povere. Si tratta di un’organizzazione attiva in tutto il mondo in vari settori, dalla lotta all’Aids, alla malaria e alla fame, alle adozioni e ai progetti di sviluppo ambientale.

Per Natale Cesvi ha pensato ad una vasta serie di regali originali  per tutte le età e per tutti i gusti.  Scegliendo un regalo Cesvi potrete regalare un sorriso a chi è meno fortunato e allo stesso tempo far felice una persona a voi cara. Ad esempio, il bagno doccia rivitalizzante e tonificante Mirtilla che ho provato di recente , è  un prodotto delicato sulla pelle e ricco di puro succo di mirtillo biologico.

  15240123_10209525206640396_1817151807_n

15208991_10209525207840426_1788091121_n

 

Ma ci sono molti altri regali, tutti certificati eco-bio, che risulteranno certamente graditissimi ai vostri amici.

 regali bagno-doccia-arancio-cesvi regali bagno-doccia-miele-cesvi crema-corpo-rosa-cesvi

Potete trovare anche gioielli, articoli di cartoleria, tazze, libri e molto altro che vi invito a scoprire sul loro sito.

Per gli amici e parenti lontani, a cui però non vogliamo far mancare il nostro affetto e la nostra gratitudine, possiamo inviare una cartolina o un biglietto di auguri ,sicuramente qualcosa di più sincero e di più autentico rispetto ai messaggi che possiamo scambiarci sui social. Allora perché non scegliere le cartoline di Natale  Cesvi , anche per accompagnare i vostri regali? Un regalo solidale accompagnato da una cartolina solidale sarà doppiamente di sostegno!

Ovviamente la solidarietà va supportata sempre, non solo nel periodo natalizio, ma non c’è occasione migliore del Natale per regalare il nostro sostegno a chi ne ha più bisogno.

immagine-natale-cesvi

Scegliete i vostri regali con doppio altruismo e sostenete la causa di Cesvi così da renderete felici sia i meno fortunati sia i vostri cari.

Ciao ragazze oggi parliamo di eyeliner e come applicarlo con facilità.

La sua corretta applicazione risulta per molte una delle più grandi sfide del makeup ma cercheremo di spiegare dei metodi efficaci per non incorrere in sbavature.

Si tratta di uno strumento di precisione e per applicarlo ci vuole tanta attenzione e pazienza .

In commercio c’è ne sono davvero  di tantissimi tipi , pennellino sottile  , pennellino angolato , in crema , in gel , davvero per tutti i gusti , per quelle più esperte e per quelle alle prime armi.

Si racconta che l’eyeliner sia il cosmetico più antico .  Pare , infatti,  che la prima utilizzatrice  sia stata Cleopatra, nell’antico Egitto, e che successivamente non sia mai stato abbandonato dalle donne delle epoche successive.

elizabeth-taylor-top-tenz-cleopatra

Linea sottile, allungata, spessa, precisa, a coda, cinematografica… Qualunque sia l’effetto che vuoi realizzare , di un risultato puoi starne certa , l’eyeliner regala intensità, definizione e mistero allo sguardo se applicato correttamente.

Non esiste una forma di occhio non adatta all’eyeliner, nè è così difficile , basta solo capire come realizzare ‘la linea’ in base alla forma del nostro occhio.

Circa il 90% delle donne gradisce l’effetto dell’eyeliner, alcune però si scoraggiano dall’usarlo, perchè temono sia di difficile applicazione eppure, un segreto per imparare ad usarlo con facilità c’è.

Innanzitutto  bisogna scegliere il pennellino giusto che non deve essere troppo ‘mobile’ ma leggermente rigido tale da consentire una più precisa e ferma manualità.

Per facilitare l’applicazione dell’eyeliner con un pennellino vi suggerisco di usare un prodotto in crema o pasta, per non macchiare la palpebra e limitare il margine di errore durante la messa in opera del maquillage.

Ci sono diversi tipi di pennelli per eyeliner:

pennelli-eyeliner

1) triangolari a punta sottile, tali da consentire un tratto lineare e preciso;

2) forma ‘a trapezio’ tagliata di sbieco come i pennelli per sopracciglia;

3) altri composti da setole fitte tagliate in modo orizzontale. Questo è prettamente indicato per gli effetti intesi , quasi cinematografici  non consentendo una grande precisione.

Il pennello classico e più maneggevole per chi è alle prime armi resta quello a codina sottile e fine in feltro. Ciò non toglie però che si può decidere di usare anche un eyeliner liquido , ma in questo caso se la tua mano non è abbastanza ferma converrà tracciare la riga prima con una matita e poi passare con l’eyeliner liquido sopra.

Se fai fatica a tracciare una riga perfetta, fanne una di massima e poi aggiustala con del cotton fioc imbevuto da struccante o acqua micellare. (A volte è più facile aggiustare l’errore che tracciare bene da subito.)

Molti video suggeriscono l’uso del manico del cucchiaio per fare la linea dritta e con la parte curva si completa il lavoro. Infine riempire lo spazio per il triangolo all’angolo dell’occhio.

 

Altri suggeriscono l’uso del nastro adesivo che potrebbe essere anche una soluzione , in ogni caso la cosa migliore è l’applicazione costante così da imparare ad applicare l’eyeliner in modo corretto.

Valorizzare lo sguardo è molto importante per questo l’eyeliner può aiutarci a migliorare i difetti e donare intensità ai nostri occhi . In questa foto ci sono alcuni modi per realizzare la ‘linea’ in base all’effetto che volete riprodurre.

eyeliner

Personalmente mi trovo molto bene con il nuovo Master Ink eyeliner  della Maybelline dotato di un pennellino sottile a punta rigida con il quale riesco a realizzare un ottimo effetto.

L’applicatore è abbastanza sottile, e grazie alla punta in feltro rende la stesura abbastanza veloce e precisa, e in base alla pressione che si fa si possono ottenere linee molto spesse ma anche super sottili. La particolarità di questa linea è la disponibilità in due finish diversi, ovvero Satin nel colore 01 Luminous Black e Matte nel colore 10 Charcoal Black.

master-ink-crop

Applicati sull’occhio personalmente non noto un’enorme diversità a livello di finish, anche se indubbiamente il Matte è super opaco mentre il Satin è leggermente luminoso. In ogni caso il colore non è mai sbiadito o grigiastro come mi è capitato con altri eyeliner liquidi. Personalmente uso la versione Matte che mi dura tutta la giornata senza sbavature e garantisce una rimozione abbastanza veloce con l’acqua micellare o con lo struccante bifasico.

Ovviamente potrebbe essere soggettivo, voi quale eyeliner usate?

Se conoscete qualche altro metodo per applicare l’eyeliner fatemi sapere, sono super curiosa . Voi ci riuscite senza ‘strumenti d’aiuto’ ?