Tappeto rosso, strascichi , papillon , abiti da sera e tantissime star per l’assegnazione dei  Golden Globe .

Lo scorso 8 Gennaio a Los Angels si è tenuta la 74esima edizione dei Golden Globe Award , riconoscimenti che premiano il meglio di cinema e tv, da tutti considerati anticamera degli Oscar.

Golden Globe

Grandi riconoscimenti sono stati conferiti al musical La La Land, con protagonisti Emma Stone e Ryan Gosling, che si aggiudica ben 7 premi. Ma il premio più ambito , miglior film drammatico , va all’indipendente Moonlight ,regia di Barry Jenkins, mentre i migliori attori drammatici sono Isabelle Huppert in Elle e Casey Affleck in Manchester by the Sea.

Non mancano i riconoscimenti alle serie tv, che sono praticamente considerate il nuovo cinema. Impossibile non nominare la miglior serie drammatica, The Crown : la sua protagonista, Claire Foy, si è aggiudicata anche il premio di migliore attrice drammatica di serie tv.

Di certo da non dimenticare il premio alla carriera Cecil B. DeMille dato a Maryl Streep , alla quale è toccato il discorso finale nel quale ha sottolineato l’importanza della diversità nel mondo dell’arte.

Meryl Streep poses in the press room with the Cecil B. DeMille award at the 74th annual Golden Globe Awards at the Beverly Hilton Hotel on Sunday, Jan. 8, 2017, in Beverly Hills, Calif. (Photo by Jordan Strauss/Invision/ANSA/AP)
Meryl Streep poses in the press room with the Cecil B. DeMille award at the 74th annual Golden Globe Awards at the Beverly Hilton Hotel on Sunday, Jan. 8, 2017, in Beverly Hills, Calif. (Photo by Jordan Strauss/Invision/ANSA/AP)

Come si saranno vestiste le star per questa occasione?

Chi si sarà vestito meglio durante la splendida notte americana? Scopriamo insieme tutti i look delle star ai Golden Globe 2017.

Le scelte delle star saranno state top o un flop?

Splendidi vestiti da sera e creazioni preziose esclusive hanno illuminato il tappeto rosso dei Golden Globe e fatto il giro del mondo.

Tra le top , lodi , senza dubbio alcuno , per Emma Stone eterea in Valentino ,  Blake Lively impeccabile in Versace, e Naomi Campbell supersexy in Versace.

Emma Stone ha scelto una creazione eterea e raffinata, un sogno. Il suo abito, un meraviglioso Valentino, ha un fondo chiarissimo, proprio come la sua pelle candida, e rivela una cascata di stelle piccole e grandi sui toni dell’argento.

Emma Stone sul red carpet dei Golden Globes, Beverly Hills, California, 8 gennaio 2017 (VALERIE MACON/AFP/Getty Images)

Emma Stone in Valentino (VALERIE MACON/AFP/Getty Images)

 

A dir poco bellissimo il look di Blake Lively , apparsa con un vestito modello sirena in velluto nero, con tasche gioiello e decorazione attorno al collo e spalline effetto serpente dorato, di Atelier Versace.

blake-lively-golden-globes

 

Stessa maison anche per Naomi Campbell, che ha scelto un abito scultura in seta con drappeggi neri e trasparenti rendendola super sexy.

Naomi Campbell Golden Globes
Naomi Campbell in Versace

 

Uno degli abiti più belli e più principeschi è senza alcun dubbio quello indossato da Giuliana Rancic. Un abito a collo alto dal modello romantico color champagne dipinto a mano con in vita da una cintura oro/verde e ricco di ricami floreali e tulle realizzato del designer libanese Rani Zakhem.

guiliana-rancic-g-g
Giuliana Rancic in Rani Zakhem

Flop!

In molte hanno scelto un look davvero “brillante” , che non le ha purtroppo valorizzate come l’effetto scintillante  di Nicole Kidman  in un abito di Alexander McQueen e l’abito di Clay Foy che nonostante la bravura dell’attrice nel recitare non riesce a raggiungere la sufficienza nell’outfit e rientra nei flop.

Nicole Kidman ai Golden Globes 2017
Nicole Kidman in Alexander McQueen (VALERIE MACON/AFP/Getty Images)

 

claire-foy-in-erdem PER IL GOLDEN GLOBE

 

 

Nella sezione scintillii invece riesce con il suo look a stupirci , Amy Hadams in Tom Ford.

Amy Adams e Darren Le Galle
Amy Adams e Darren Le Galle

 

Purtroppo la nostra amata ragazza di Sex and City , Sara Jessica Parker , non entra nella categoria top di questo Golden Globe . Sembra piuttosto una sposa che ha sbagliato tappeto su cui cammianare.

sarah-jessica-parker-in-abito-vera-wang

 

Uno dei trend più visti è lo scollo a V : Priyanka Chopra in Ralph Lauren ,  Kristen Bell in Jenny Packham , Mandy Moore in Naeem Khan , Jessica Biel in Elie Saab .

golden-globes_priyanka-chopra
Priyanka Chopra in Ralph Lauren

 

Mandy Moore in Naeem Khan
Mandy Moore in Naeem Khan

 

jessica-biel-in-elie-saab
Jessica Biel in Elie Saab

Ma il vero trend è il colore rosa , indossato da parecchie star che tra veli, strascichi, seta e pizzo hanno saputo catturare l’attenzione. Siucramente quelli più belli in questa tonalità sono quello di Emma Stone e quello di Giuliana Ranci  già citati su tra i top di questi Golden Globe. Ma tra le altre star ricordiamo Lily Collins , Hailee Steinfeld

 

Lily Collins in Zurhair Murad
Lily Collins in Zurhair Murad

 

 

Hailee Steinfeld in Vera Wang
Hailee Steinfeld in Vera Wang

 

a

look-rosa-di-carrie-underwood
Carrie Underwoo

 

Quale è il vostro look delle star preferito? Chi è quella vestita peggio?

Ragazze Capodanno sta arrivando a grandi passi e per non farci cogliere impreparate occorre iniziare a pensare a cosa indossare anche per questa occasione, l’outfit  di Capodanno!

Cosa farete? Sarà una serata formale, informale, casual, elegante? Starete in città o andrete invece in montagna? A casa con i parenti o con gli amici?  Qualsiasi sia la vostra destinazione ho pensato di proporvi voi qualche look ispirazione… per trovare l’outfit di capodanno che vi farà brillare! Iniziamo con qualche consiglio…

Come vestirsi a Capodanno : ecco alcune idee per l’outfit dell’ultimo dell’anno!

Black : il nero è ormai un must , intramontabile e super elegante. E’ adatto per ogni occasione ed anche per Capodanno tra pizzi e paillettes vi potrà far sentire uniche.  Spezzate con elementi oro per un look scintillante.

– Total white: abbina un tubino bianco ad un cardigan elegante o una giacca bianca. Spezza il look con un tocco di nero: una collana ed un paio di décolléte importanti.

– Gonna di paillettes: perchè non provare con una gonna di paillettes? Abbinala con un maglione e una décolléte per essere informale, o con una camicia bianca o un top nero scollato per un look più elegante. Avendo già la gonna importante cercate décolléte o stivali senza troppi decori , se tinta unita meglio così da concentrare l’attenzione sulla gonna.

Velluto: quest’anno è davvero un must have e non potete non avere un capo di questo tessuto nel vostro armadio. Che sia un abitino o un top non può mancare! Per questo potreste optare per un top in velluto con scollatura vertiginosa abbinato al un pantalone nero classico , magari a vita alta, a sigaretta. Oppure scegliere un abitino in velluto. Le famose catene internazionali , ne hanno davvero tanti di modelli diversi a prezzi accessibili.

Accessorio in glitter: se invece l’occasione è più casual, prova ad abbinare ad un look informale (come una gonna nera e una giacca nera) una scarpa divertente ,  colorata o glitter. Un esempio? La décolléte o lo stivaletto in glitter.

Ecco una gallery fotografica con tanti look dai quali prendere ispirazione per come vestirsi a Capodanno!

Come vestirsi a capodanno

 

Come vestirsi a capodanno

 

Come vestirsi a capodanno

 

Come vestirsi a capodanno

 

Come vestirsi a capodanno

 

Come vestirsi a capodanno

 

Come vestirsi a capodanno

 

 

Importante accessorio per il vostro outfit sono le unghie che contraddistingueranno il vostro outfit donando luce ed originalità. Quale manicure scegliere per le feste? Ecco qui alcune idee per delle Nailart per le festività.

 

Novità sul fronte militare : addio mostrine e pettorali , benvenuti sbuffi e tacchi a spillo.

La nuance passepartout di stagione si ispira alle uniformi regalando colore all’outfit e modificando lo stile militare con un tocco di femminilità ed originalità. Ed è il verde il pantone che detta legge!

OUTFIT VERDE MILITARE LC1

Un outfit ispirato ad una visione tutta green in cui il verde della natura si mescola perfettamente con elementi alla moda.

Diciamolo , di certo non sono una modella , non sono la classica taglia 40 . Le forme ci sono , lo ammetto senza problemi , ma perché nasconderle?  Bisogna sentirsi a proprio agio con il proprio corpo e con se stessi. Amiamoci donne , anche con le nostre imperfezioni , perché sono proprio queste a renderci uniche.

In queste foto vi mostro il total look verde ispirato alle passerelle.

outift verde LC

OUTFIT VERDE MILITARE

Dettagli outfit

  • cappello – Tally Wejil
  • Maglietta – Primark
  • Gonna – River Island
  • Stivaletti Fibbia – Mango
  • Occhiali – Nacre Foggia

stivaletti mango

Così giocando a fare la modella per un giorno vi mostro questo outfit sperando vi piaccia.

dsc_0765

Come già accennato in ‘Un inverno a colori dalle passerelle ‘ le collezioni autunno inverno 2016/2017 saranno piene di colori ed il verde militare è uno dei must di questa stagione. Create anche voi il vostro outfit verde militare dicendo addio alle classiche mostrine e pettorali e sbizzarrendovi con sbuffi e tacchi.

 

Manca poco a Natale e non sappiamo cosa regalare al nostro lui?

Fare regali a noi donne è più semplice , c’è più scelta o forse conosciamo meglio cosa può piacerci . Fare regali per lui è sempre più complicato. Non ditemi che sono l’unica che ogni volta deve scervellarsi per trovare il pensiero che più si adatta al partner.  In ogni caso vi illustro una breve guida per dei regali per lui , più economici e non , in base alle proprie tasche e gusti.

Tecnologia

Sicuramente tra i  regali per lui più azzeccati non potrete non trovarli nella categoria tecnologia . Chi non ha con se un cellulare o tablet nella borsa o cartella? La tecnologia fa parte della nostra routine ed un oggetto indispensabile per i più social  è  sicuramente il power bank . Ideale per chi è fuori casa per lavoro o università e non può ricaricare il cellulare da una presa normale. Qualsiasi età abbia credo sia ormai un oggetto di cui nessuno può farne a meno. Per quanto riguarda il prezzo di questo oggetto oscilla in base alla potenza dai 10 ai 30 euro.

power bank - regalo per lui

Per coloro che vogliono fare qualcosa di personalizzato vi consiglio una cover per il cell con la vostra foto e magari una frase carina. Oppure una di quelle già fatte con qualche disegno carino tipo superman se è fissato con i supereroi o qualcosa tipo lego.

Se ama la musica , potreste pensare ad un altoparlante super originale a forma di palla di natale . Questa che vi mostro costa 7.99 euro e la potrete trovare sul sito di Puro.

regali per lui - altoparlante puro

Cura di se

Negli ultimi anni è nata la moda della barba e ci sono molti parrucchieri che si occupano solamente di sistemare barba e baffi. Ma attualmente ci sono un sacco di idee e prodotti per prendersene cura in casa , dal balsamo per la barba al gel per i baffi.  Il Kit per la barba e baffi potrebbe quindi essere un’idea originale e ben gradita. Su Asos potrete trovare Gentlemen’s Hardware – Kit da barba a 37.49 invece di 53.99  ed è un set da 3 pezzi per una corretta rasatura contenente la lozione e crema al sandalo ed un pennello da barba con supporto.

Per la cura del viso e del corpo anche Collistar propone diverse idee regalo . Dei kit di prodotti in un borsello da viaggio firmato Piquadro per i viaggiatori.

Viaggiando

Per chi ama viaggiare ed ha qualche soldino in più sicuramente un bel viaggio nel posto desiderato sarà senza alcun dubbio gradito. Ovviamente per due , così potrà decidere di portare anche voi.  La metà è personale si sa ma nel caso in cui sia in un posto freddo assicuratevi che l’albergo abbia una Spa perché è sempre piacevole rilassarsi e scollare via la routine.

Letture

Come dicevamo prima ormai la tecnologia ha preso piede ed i vecchi e bei libri risultano ingombranti e poco maneggevoli per chi è sempre in giro e di corsa. Per questo un e-book da portare sempre con se sul tablet potrebbe essere un’altra idea.

Se invece il vostro lui preferisce i libri classici da sfogliare in cui si può sentire l’odore delle pagine di buon libro , tantissime le idee che potrete trovare in base al genere di lettura che preferisce , dal triller alla narrativa ai fumetti. Insomma per tutti i gusti!

Alla moda

Il vostro lui è un tipo alla moda? Potrete sbizzarrivi con tantissime idee da quelle più economiche a quelle più costose.

E’ un tipo ironico?

  • Maglioncino natalizio come quelli proposti da H&M , Asos , Primark
  • Slip o boxer natalizi come quelli proposti da Tezenis

h&m-natale regali per lui

 

E’ un tipo classico?

  • Camicia
  • cintura
  • una sciarpa
  • Papillon , quest’anno di gran moda sono quelli in lana che potrà poi usare durante la notte di natale o a Capodanno. Gutteridge li vende in diverse nuance a 19 euro ma si possono trovare di diversi prezzi e fatture.

f8652244-08ed-45ae-a798-0ddd587f67e4copy

Di idee in giro ce ne sono ve lo posso assicurare , basta solo individuare cosa occorre al vostro ragazzo o marito e se proprio non avete idee portatelo con voi in giro e vedete su cosa si sofferma tra le vetrine. In questo caso non sbaglierete e sarà senza alcun dubbio gradito.

Un’esperienza unica in cui ottimo vino , gioielli artigianali e abiti glamour si fondono regalando due giornate tutte da scoprire .

Un mix  tra ‘Fashion e Food’ , il filo conduttore di questo evento che vede la collaborazione di più brand di diversi settori: Emilia P , Max&Co di Foggia , vini Tenuta Fujanera e Valentina Passalacqua.

img_9775

img_9769 img_9770

Max&Co

Max&Co  , uno dei brand indici di eleganza , femminilità e qualità , ha ospitato l’evento nel suo punto vendita di C.so Vittorio Emanuele a Foggia , mostrando la nuova collezione autunno/inverno 2016-2017.

15272071_1172919839456347_7091978751165100439_o

Modelle bellissime con indosso abiti e gioielli stupendi in grado di valorizzare ogni donna. Perché basta poco per sentirsi speciali e l’outfit può aiutarci ad esserlo!

Per Natale di certo non può mancare l’outfit giusto e se non avete idee su cosa prendere vi consiglio di fare un salto da Max&Co per guardare tutta la sua collezione e scegliere il capo più adatto a voi. Potrete trovare abiti, accessori , piumini , gonne ecc..  davvero per tutti i gusti!

img_9774
img_9779

Questo abito è perfetto per le feste. E’ uno di quelli che mi ha colpito di più. E’ disponibile sia corallo (come in foto) sia in nero ed è adatto sia alle più magroline sia alle curvy per la sua forma a trapezio.

 

15230815_1172317999516531_2416509974722229208_n

 

Stupendi anche i gioielli proposti  da Emilia P, ideali per un regalo alle mamme o mogli ,  per Natale e non solo.

Creatività , passione , artigianalità , unicità sono i punti contraddistintivi della produzione firmata Emilia Polignone. Creazioni preziose ricche di gemme, perle e pietre per rendere ogni donna speciale.

L’azienda Emilia P nasce nel 2002 caratterizzandosi , sin da subito , per una produzione artigianale a tiratura limitata in oro , brillanti e pietre semipreziose.

L’azienda gode di due linee parallele :una di gioielli in oro, diamanti e pietre preziose ; l’altra di bijoux con pietre dure e resine montate su argento.

Sicuramente pezzi unici da avere nel proprio portagioie per sorprendere e sentirsi al top!

img_9776

Emilia P  gioielli Emilia P

gioielli Emilia P

 

Insomma mie care , se amate gli accessori vi consiglio di fare un salto presso lo showroom di Emilia P sito in c.so Vittorio Emanuele,  28 a Foggia  ed ammirare tutte le sue creazioni dal vivo e valutare la fattura di questi gioielli da sogno . Per quelle più lontane , non preoccupatevi , potrete acquistare o semplicemente dare uno sguardo ai gioielli sul sito ‘ Emilia P gioielli ‘.

 

Vi voglio parlare anche dei due vini presentati durante l’occasione. Due vini rossi dal sapore deciso e dal profumo intenso.

img_9794 img_9793

La prima signora del vino, Valentina Passalacqua , ha presentato il suo vino nella giornata del 30 dicembre dando la possibilità ai partecipanti all’evento di poter sorseggiare un calice della sua produzione.

“Arrocco Nero di Troia Igt Puglia” è  una delle creature di Giusi Albano , la seconda “signora del vino” , che nella serata del 1°dicembre ha presentato il Nero di Troia della tenuta Fujanera presso Max&Co di Foggia.

Due sapori diversi ma entrambi squisiti che potrete acquistare e proporre sulle vostre tavole per le occasioni speciali.

 

Un’esperienza stupenda in cui moda e vino si sono uniti egregiamente regalando due serate fashion imperdibili.

 

OVS incontra la creatività ironica, irriverente e ribelle di Jean Paul Gaultier in una capsule collection da sera per uomo e donna.

La creatività dello stilista francese s’intreccia con la moda democratica di OVS dando vita ad una straordinaria collaborazione stilistica da cui è nata la capsule collection “ Jean Paul Gaultier for OVS ”.

Jean Paul Gaultier for OVS

In questa collection , tutta da scoprire,  il famoso stilista ha percorso molti dei  suoi temi più noti , le stampe , i tatuaggi , la sensualità e la paillette mescolandoli , con ironia e semplicità  , a nuovi motivi ,  tra i quali una maxi stampa di carte da gioco ,  che esaltano lo spirito giocoso della collezione.

Una moda divertente ideale per le feste e per le occasioni speciali.

La parola chiave di questa collection è ‘ trasversalità‘  in quanto tutti i pezzi possono essere mixati per adattarsi allo stile di chi li sceglie.

Classici item da sera contaminati da influenze street, diventano così  contemporanei e non convenzionali, riflettendo la personalità di chi li indossa.

Ecco alcuni dei capi della collezione donna :

Jean Paul Gaultier for OVS 1

Felpa in paillettes  Costo: 89 € 

                                       Jean Paul Gaultier for OVS 2

Trench doppiopetto in taffetà   Costo: 149 € 

 

Jean Paul Gaultier for OVS 3

Abito sport sera  Costo: 79 € 

Jean Paul Gaultier for OVS 4

                Iconica mariniére  Costo: 39 €

 

Jean Paul Gaultier for OVS 5

Tuta in twill stapmato  Costo: 89 € 

Jean Paul Gaultier for OVS 6

Gilet in ecopelle  Costo: 59 € 

 

Jean Paul Gaultier for OVS 7

Abito iconico bustier  Costo: 89 € 

  Jean Paul Gaultier for OVS 8Giacca con maniche in nylon  Costo: 79 € 

Il conto alla rovescia sta per iniziare … la capsule Collection sarà disponibile dal 18 Novembre sullo shop online e dal 19 dello stesso mese presso alcuni store Ovs.

Pronte per acquistare il vostro capo preferito della capsule collection “ Jean Paul Gaultier for OVS ”?

Se sei interessato ad altre novità del mondo fashion clicca qui  e scopri le novità del momento!

Della serie a volte ritornano , oggi parliamo delle note ‘Choker‘  , collanine girocollo alla moda negli anni 90’. Elastiche, a filo, con perline, a nastrino, ne avevamo i portagioie pieni.

Per chi non la conoscesse , si tratta di una collana  stretta che si indossa aderente al collo o alla base , nota come ‘strangolarino’ , infatti in inglese ‘choker’ significa ‘strozzatore’.

Una sorta di collarino , un semplice oggetto divenuto indice di sensualità . Le star lo sanno bene e tantissime celebrities lo indossano per ogni occasione ,  con abiti da grand soirée , ma anche con outfit più casual.

vip-con-choker

Il choker necklace ha  in realtà origini antiche , dobbiamo infatti tornare all’epoca vittoriana quando  le donne meno ricche amavano ornare i loro colli con un semplice nastro di velluto al quale applicavano ciondoli per dare luce al “look”e rendere il collo più lungo e grazioso . E’ però durante la Rivoluzione Francese che la collana-collare diventa un simbolo di protesta contro Luigi XVI e le sue condanne a morte con la ghigliottina, attraverso un semplice nastro rosso legato intorno alla gola.

collarino choker

Ma anche Maria Antonietta lo adottò come accessorio elegante e particolare, declinandolo in versioni lussuose e appariscenti. In realtà, più o meno in tutte le epoche venne poi usato, spesso anche dalle classi meno agiate, da qui le versioni in raso, proprio perché la zona del collo che va ad adornare è considerata da sempre particolarmente seducente.

collarino choker

Molti ricordano che una fan dei collarini fosse  anche Anna Bolena la quale, poco tempo dopo la conclusione del suo più famoso ritratto, in cui indossa un collarino di perle con una grande B al centro, è stata fatta decapitare. E la cantante Courtney Love in Old Age cantava: “Someone please tell Anne Boleyn, chokers are back in again”, “Qualcuno per favore dica ad Anna Bolena che i collarini sono di nuovo di moda”. E lo erano davvero: gli anni ’80 e soprattutto ’90 sono stati l’epoca d’oro, quella a cui si riferisce anche il trend che pare essere tornato oggi.

La prima icona ad usarlo ? Cenerentola . Il cartone uscì nel 1950 e divenne un gran successo. Strappata alla sua vita modesta e fatta di frustrazioni dal principe , la ricordiamo con un nastrino blu al collo e nel suo sfavillante abito cristallino.

cliomakeup-collarino-choker-storia-star-cosa-significa-cenerentola

 

La vera “febbre da collarino” si diffuse con la versione tattoo, in plastica, venduta in ogni dove a pochi euro  o in allegato con la rivista ‘Cioè’ , molto in voga tra le ragazzine. Non so voi , ma io acquistavo periodicamente quel giornalino e da qualche parte in qualche cassetto dovrei avere qualche choker . Mi sa che  è  proprio arrivato il momento di tirarlo fuori! Quante di voi ce l’avevano?

Nell’ultimo anno ne ho viste di milioni,in colori diversi e stili diversi. Numerosissime varianti di choker,  rigido in metallo, flessibile come una catenina o elastico, o addrittura regolabile in tessuto o pelle, da allacciare con un nodo per accontentare tutte

Dalle passerelle allo street style , il choker è diventato un must. Gli stilisti  ne hanno realizzati davvero tantissimi ed in materiali impensabili e super chic.  Anche i grandi marchi Low-cost non hanno perso occasione ed hanno prodotto choker originali a prezzi più abordabili rispetto alle grandi firme. Non perdete l’occasione per essere fashion ed acquistateli. Si possono trovare da Zara , Stradivarius , Asos , Topshop. Insomma ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le tasche.

 choker-1

A chi sta bene il Choker?   Può essere adatto a tutte, ma poniamo attenzione  al tipo di girocollo che scegliamo di indossare . Se siamo giovanissime la versione tattoo o il nastrino in raso sono la scelta ideale, se invece siamo più avanti con l’età optiamo per piccoli girocolli di perle, o in oro. L’importante è che la collana girocollo fasci appunto il collo senza cadere sulle spalle, altrimenti cambia il suo “scopo estetico”.  Il valore aggiunto che dà questo tipo di accessorio sta proprio nel fatto di valorizzare il viso, a differenza delle classiche collane che spostano l’attenzione sul décolléte, quest’ultimo mantiene l’attenzione sulla parte alta del busto.

Ecco qualche consiglio per indossare al meglio le diverse varianti di questo accessorio di tendenza.
    1. Ponete attenzione alla scollatura degli indumenti che insossate per valorizzare al meglio la collana girocollo;
    2. Per un’occasione quotidiana, quando non vuoi che il tuo strangolino sia il protagonista del look, ma lo completi armoniosamente, puoi anche decidere di indossare un top o una maglia che lo incornicino, con uno scollo a barchetta o un girocollo.
    3. Per un’occasione serale, quando scegli un choker elegante e raffinato, magari in metallo rigido, abbinalo ad un abito o un top con una scollatura a “V” o un abito senza spalline, in modo da mettere in risalto la collana;
    4. Se invece indossi una maglia girocollo piuttosto “stretto“, scegli un choker importante, magari che vada ad appoggiarsi sulle cuciture dello scollo, in modo da dare l’idea che in qualche modo lo strangolino e la maglia siano fatti per essere abbinati tra loro.
    5. Per un look quotidiano l’ideale sarebbe uno strangolino in tessuto o in maglia metallica semplice, magari con un piccolo ciondolo se si vuole dare luminosità al viso , indossalo da solo con un top o una maglietta con lo scollo a barca ;
    6.  Per un look casual e di carattere ,abbina uno strangolino ad altre collane, soprattutto lunghe , ma sottili ;
    7. Se vuoi creare un look particolare, come quello di Rihanna, abbina una o più collane lunghe al tuo choker regolabile in tessuto o pelle. Per lasciare tutti a bocca aperta, metti in evidenza i tuoi accessori scegliendo un top o una maglia con un’ampia scollatura;
    8. Solo i choker più semplici possono essere abbinati a degli orecchini, sennò meglio optare per altri gioielli da accostare , come dei bangles;
E’ questo l’anno dei ritorni? Abbiamo visto non solo il Choker , ma  anche il bomber ritornare di gran moda. Pronte a seguire le mode del passato ormai divenute sempre più un must del 2016?

Mettersi in gioco’ sono queste le tre parole d’ordine per accettare le sfide della vita e guardare il mondo attraverso un paio di occhiali rosa.

Entusiasmo e gioiosità caratterizzano la mia personalità ed il mio blog.

Ed è tutto ciò che mi ha spinto a provare ad entrare nel mondo di Grazia e partecipare a questa iniziativa – Blogger we want you.

Mi presento , mi chiamo Liliana Castriotta (ma chi mi segue , già lo sa) .

Ho deciso di aprire questo blog, un po’ per gioco, un po’ per coltivare quelle che sono le mie passioni . Così nasce ‘FashionLifeStyle’ , stile di vita fashion, un modo di vedere e vivere la vita in modo positivo e alla moda. E poi chi di voi non ha mai sognato uno stile di vita fashion? Il mio intento però non è quello di dettare lezioni di stile, ma esprimere e raccontare quelli che sono i trend del momento, non rinunciando ad un tocco personale.

Amo la moda, una delle mie più grandi passioni che permette di liberare la mia creatività. Una vera e propria arte. Un palcoscenico animato da tanti attori che si muovono per la realizzazione di un’opera.

Non si tratta solo di abbinare forme e colori, c’è molto di più! Quando penso ad un abito cerco innanzitutto di sentirlo mio , nel senso che punto a qualcosa che mi faccia sentire unica, sicura e mi dia la carica giusta per affrontare le giornate.  Del resto come diceva Coco Chanel ‘La moda è sentirsi a proprio agio’.

La mia passione nasce da quando ero bambina, amavo leggere riviste di moda e realizzare figurini.

Una delle mie riviste preferite era ed è tutt’ora Grazia. Un magazine di non solo moda che sa raccontare puntualmente al grande pubblico le tendenze, gli stili e le novità del momento.

All’interno della rivista si trovano spesso servizi su sfilate, sul pret-a-porter, articoli sulle nuove collezioni delle più affermate case di moda, anticipazioni sulle prossime stagioni, interviste ai protagonisti del mondo fashion e a stilisti famosi, rubriche con opinioni e consigli. Una piccola ma nutrita guida al patinato mondo “FashionLifeStyle”.

Grazia ha sempre avuto il fascino di quella rivista non troppo di una classe sociale abbiente, ma anche per i “wannabe”, coloro che aspirano o aspiravano a far parte di quel mondo patinato che i magazine  hanno contribuito a creare nell’immaginario comune.

Guardando alla rivista e ai suoi contenuti fashion, inoltre, non si percepisce nulla del lato business che gira intorno ai vari brand, ma traspare solo il lato estetico e creativo, rendendo il tutto un concetto onirico e incantato.  La sua grande capacità è stata quella di adattarsi all’evoluzione sociale e culturale delle varie epoche.

Grazia collabora con Darphin

Questa volta Grazia collabora con Darphin ,  noto marchio di prodotti di alta qualità ed efficacia contenti al loro interno oltre l’80% di attivi naturali. Propongono con questa iniziativa una nuova linea Lumière Essentielle di Dauphin per una pelle luminosa ed idratata . Sicuramente una novità che andrà a modificare la beauty routine di tutte quelle donne che voglio abbandonare il grigiore del volto e farlo risplendere .

Dunque novità, eleganza, raffinatezza e cultura caratterizzano il mondo di Grazia  ed è per questo che appena posso leggo i suoi articoli.   La mia sezione preferita?  Credo non sia difficile indovinarlo! Le sezioni moda e beauty sono quelle a cui pongo maggiore attenzione un po’ perché rappresentano il mio mondo , un po’ perché sono una vera e propria fonte di ispirazione.

Perché potrei essere la giusta it-blogger?

Bella domanda direi! Posso solo dirvi che amo scrivere. Riuscire a comunicare le mie idee con tanti lettori e stabilire con loro rapporti reali ha aumentato notevolmente le mie abilità comunicative portando tanti nuovi visitatori meravigliosi verso il mio blog. Con alcuni di loro , mi sento spesso via email dove condividiamo le ultime novità riguardanti le nostre passioni e molti di loro mi confessano che sono un vero e proprio punto di riferimento e non vedono l’ora di leggere i miei nuovi articoli. Che dirvi, benchè questo blog non sia aperto da molto tempo, ho sempre tantissime idee da far conoscere ai miei lettori e perché no, anche a voi di Grazia .

Mi raccomando continuate a seguirmi !

 

 

Basta poco per sentirsi speciali.  Un dettaglio , un paio di scarpe , un abito , un complimento da una persona importante e ti può cambiare la giornata. Principessa’ è il sostantivo che ogni donna vorrebbe sentirsi dire e che con il giusto abito può diventarlo. Non importa la taglia , l’altezza , le imperfezioni della pelle , noi tutte possiamo sentirci speciali ed uniche!

Vi mostro questo outfit che mi ha fatto sentire principessa per un giorno!

principessa per un giorno lc1

principessa per un giorno lc2

principessa per un giorno -lc3

principessa per un giorno -lc4

principessa per un giorno -lc5

amore- lo smeraldo ricevimenti

 

La location stupenda : Lo Smeraldo ricevimenti

Abito : AnnaRitaN

Scarpe : Who’s who Milano

Collana ed orecchini : Lilly’s Bijoux

 

Se vi va di conoscermi meglio cliccate qui —> About me

 

Cult degli anni ’70 e ’80 , amatissimo negli anni ’90 , il bomber è uno dei trend di stagione dell’inverno 2016-2017.

Come a volte accade, capi che sono stati must have del passato tornano alla ribalta.

Signori e signore il bomber è tornato ! Con la sua linea abbondante , elasticizzato ai polsi ed in vita e dotato dell’intramontabile zip ci accompagnerà nella nuova stagione f/w 2016-2017.

La sua origine risale al periodo della prima guerra mondiale come capo d’abbigliamento per i piloti . Fra gli anni ’70 ed ’80 entra a far parte del guardaroba ‘casual civile’ con la denominazione di ‘Bomber baseball’. Moltissime le star che iniziano ad usarlo ed un esempio è la famosissima cantante pop , Madonna che con la sua stravaganza e  la sua voce incanta le folle dettando lezioni non solo in ambito musicale ma anche di stile.  Successivamente adottato da diverse culture come gli skinheads e gli hiphopper , diventa attualmente un vero must have che vedrete indossato dalle più famose fashion addict.

Dal classico nero al color metalizzato riempirà le vetrine di molti brand  , da quelli più costosi e famosi a quelli low-cost. Siete pronte/i ad indossarlo?

 

1255236600_2_3_1

   GIACCA BOMBER BICOLORE DETTAGLIO  59,95 EUR   Colore: Rosso 1255/236 – Zara

 

3440242700_2_3_1

                                    BOMBER DOUBLE FACE LIMITED EDITION DETTAGLIO  99,95 EUR  Colore: Marrone 3440/242  (Zara)

4369240808_2_5_1

BOMBER METAL DETTAGLIO 69,95 EUR  Colore: Argento 4369/240 – Zara

 

asos 69.99

Young Bohemians – Trophy – Bomber con maniche a contrasto e ricami a fiori
€ 69,99 – Asos

 

5070205910_2_1_1

GIACCA BOMBER DORATA DETTAGLIO 49,95 EUR Colore: Oro 5070/205 – Asos

bomber righe zara 45.95

BOMBER A RIGHE DETTAGLIO  45,95 EUR  Colore: Bianco sporco 5520/216 –  Zara

hmprod 49.99

Bomber ricamato € 49,99  COLORE: Rosso  – H&M

stradivarius

BOMBER FLUIDO STAMPATO  REF. 05783264  19,95 €

 Siete pronte a farlo vostro? Via allo shopping!

Se cercate un po’ di ispirazione per il prossimo inverno forse potrebbe interessarvi anche ‘Un inverno a colori dalla Milano Fashion Week ‘. Vi ricordo l’hashtag da usare per comparire nel blog #uninvernoacolori . Partecipate in tante 😉