san-valentino-al-bacio- rossetti

Rossetti per un San Valentino al bacio

Il rossetto  è un accessorio di bellezza indispensabile e assolutamente insostituibile, rappresenta l’infallibile arma di seduzione di una donna. Immancabile protagonista del beauty case, dona colore all’incarnato e se applicato in modo corretto vi renderà uniche in ogni occasione.

La festa degli innamorati è sempre più vicina per questo occorre sapere sin da ora qual è il make up giusto da sfoggiare e, soprattutto, qual è il lipstick più glamour per labbra da baciare fino a sera.

Esistono rossetti dalla lunga tenuta ?

San Valentino è alle porte e farsi ricordare per l’impronta del rossetto lasciata con il bacio , piuttosto che per ques’ultimo ,  non è sicuramente quello che vogliamo. Purtroppo ciò capita ,  soprattutto se non si hanno i giusti alleati . Fortunatamente ultimamente la cosmesi viene in nostro aiuto e mette a disposizione lipstick che non lasciano traccia, se non sulla propria bocca, grazie a formulazioni sempre più evolute che regalano finiture mat. Formulazioni no trasfer che ci consentono di usare i rossetti e di baciare i nostri morosi senza lasciare tracce .

Va precisato che , ovviamente , i rossetti rispetto alle tinte labbra , hanno una durata inferiore , è inutile aspettarsi miracoli  . Ci sono però alcuni accorgimenti per ottenere ottimi risultati in temini di durata e tenuta , baci compresi .

Il trucco fondamentale è il modo di applicazione , che necessita di alcuni passaggi essenziali.

labbra-dipinte-rossetti

Idratiamo le labbra

Per prima cosa va detto che i rossetti  long lasting rispetto ai classici rossetti si presentano con una consistenza più corposa e compatta per questo è bene idratare le labbra prima dell’applicazione . Per evitare che si notino eventuali pellicine e si crei secchezza donando un effetto antiestetico , il mio consiglio è quello di effetturare uno scrub labbra . Se però non avete tempo , la soluzione ideale è l’applicazione di un semplice lip balm pre rossetto o un gloss a fine stesura del make-up labbra.

Segreti di applicazione

Innanzitutto, usate un primer. Alleato fondamentale della durata, vi permetterà  di migliorare la tenuta del rossetto .  Applicatelo  sulle labbra , compresi i bordi esterni , per delimitare meglio la zona di stesura.  In commercio ne esistono di specifici per le labbra, come ad esempio quello di Kiko a EUR 5.90 o quello di Urban Decay, Ultimate Ozone Multipurpose Primer, a EUR 17. Ce ne sono diversi  e di tutti  prezzi.

Personalmente ho provato quello della Kiko ed il rapporto qualità prezzo mi ha soddisfatta. Si presenta in una confezione di 10 ml ed applicato sulle labbra ha una consistenza molto morbida che si stende  con facilità . Il colore è un beige rosato e la texture, a coprenza modulabile, annulla il colore delle labbra dando così la possibilità di ridisegnarne il contorno, enfatizzare il colore del rossetto oppure “creare un ricercato ‘nude look’”. Questo primer labbra crea una tela perfetta sulla quale poi applicare il rossetto con il risultato ottico di “pienezza” e di una bocca con zero difetti.

Un piccolo accorgimento che non tutti conoscono è l’applicaizone della matita trasparente che consentirà di evitare sbavature. La matita trasparente, se stesa poco al difuori del contorno labbra, lo “blinda” funzionando come un argine oltre il quale il rossetto non si spingerà. Provate per credere!

Dopodiché, occorre dare un primo strato di pigmento con una matita, meglio se dello stesso colore del rossetto. Applicatela sia sul contorno sia all’interno delle labbra.   Passate un velo di cipria, stendete il rossetto e tamponarlo. La cipria ha il compito di fissare, dunque la pigmentazione si triplica diventando long lasting e assumendo un finish più opaco e mat.  Sconsiglio la stessa procedura con un rossetto originariamente mat in quanto si rischia di renderlo ancor più pastoso e poco confortevole per le labbra.

Infine applicate il rossetto e giodetevi la serata.

Quale colore usare?

San Valentino è in rosso! Dimenticate i colori autunnali e puntate sui rossetti long lasting sulle sfumature del rosso : rosso fuoco , borgogna o marsala.  L’attenzione sarà così puntata sulle vostre labbra.

Se preferite un look più sobrio e semplice ,per le vostre labbra potreste decidere di usare un rossetto dalle tonalità pastello oppure nude così da ottenere un effetto delicato , elegante e raffinato.

Quali marchi acquistare per un San Valentino al bacio?

Kiko : propone la collezione per la festa degli innamorati ‘ Matte for you‘. Una edizione limitata che celebra il finish mat del make up dedicata a tutte le migliori amiche che vivono in maniera intensa il loro rapporto, proprio come sono intensi i colori mat della collezione. La cosa carina di questa collezione è il packaging  a forma di cuore. Già visto lo scorso anno , ma chi non è riuscita a prenderlo precedentemente , ecco arrivato il momento per rifarsi! Disponibili in 5 colori che virano dal rosso, al rosa fino al fucsia.

kiko-san-valentino

 

Essence ‘ We are’: collezione in edizione limitata che proprone una serie di prodotti per San Valentino e 3 nuance di rossetti dal taglio a cuore. Sono caratterizzati da una texture cremosa dal finish opaco effetto velluto e sono disponibili in fuxia , rosso e borgogna violaceo.

essence rossetto san valentino

 

Wycon presenta un collezione ispirata all’amore, quello incondizionato. Un amore dove non importa il sesso, la religione o l’etnia, ma semplicemente il messaggio: love is just love. Packaging a forma di cuore  e mantra positivi per decorare le confezioni , è questa la proposta per San Valentino. In questa collezione esclusiva troviamo 4 nuovi rossetti liquidi, effetto velvet e a lunga durata.  I nuovi lipstick sono ad alta pigmentazione e donano alle labbra un colore subito pieno, coprente ed intenso. Sono disponibili in 4 nuance in base all’effetto che si vuole donare alle proprie labbra , nude , rosso vivo , fuxia acceso e fucia/viola intenso.

wycon-san-valentino-rossetti

 

Proposte interessanti arrivano anche dall’alta moda. Dior Addict gradient lipstick in 5 nuance, dal rosa al rosso . Si tratta di rossetti long lasting caratterizzati dalla presenza di sostanze naturali che conferiscono maggiore idratazione per labbra morbide e rimpolpate.

dior-lipstick - rossetti

 

Ovviamente se si parla di alta moda non si può fare a meno di Chanel.  Per la serata di San Valentino una valida proposta è quella offerta dal noto marchio , LE ROUGE CRAYON DE COULEUR. Un matitone labbra vhr stravolge le regole del make up e si rivolge alle donne che vogliono divertirsi a dettare le proprie regole.  Il packaging “jumbo”  permette di applicare il colore in ogni circostanza e in un solo gesto. La mina retraibile facile da girare rivela colori satinati, ultra-intensi e a lunga tenuta, dal rosa più delicato al rosso più profondo.

chanel matitoni labbra

 

Dopo questi consigli , vi sentite pronte per un San Valentino al bacio?

Quindi, non vi resta che scegliere il vostro rossetto preferito , in base al vosto stile e al modo di essere per labbra da baciare!

Se durante la notte più romantica volete sorprendere le vostre dolci metà e siete alla ricerca di idee originali handmade ecco qui qualche spunto:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *